IRPINIA AGLIANICO
DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA
Nel nome l’essenza di un vino, che ha nel frutto la sua qualità distintiva.
Uve: Aglianico.
Terreno: collinare, prevalentemente vulcanico e appartenente alla zona di produzione del Taurasi DOCG.
Vendemmia: prima decade di novembre.
Vinificazione: macerazione per circa 12 giorni, fermentazione parzialmente condotta anche con starter di lieviti autoctoni, malolattica svolta completamente in rovere francese.